ACQUISTA UNA SPINA CHE LE SCOPPIA TRA LE MANI, SULMONESE FINISCE AL PRONTO SOCCORSO

Acquista una presa in un negozio gestito da cinesi, la inserisce in una spina e le scoppia tra le mani. È accaduto ieri a una giovane di Sulmona che ha dovuto far ricorso alle cure del pronto soccorso per essere medicata. Per fortuna non ci sono state gravi conseguenze per la donna:  cinque giorni di prognosi, una mano annerita e tanta paura per un episodio che poteva finire peggio. Ancora scossa dell’accaduto la giovane dice di voler andare fino in fondo e annuncia un esposto ai carabinieri affinché siano avviati controlli finalizzati a togliere dal mercato materiale elettrico potenzialmente pericoloso, soprattutto in vista delle festività natalizie. “Quel materiale è troppo pericoloso e va tolto dal mercato”, afferma  la giovane. “e non voglio che altre persone subiscano il mio stesso incidente vivendo un’esperienza davvero brutta”.