SULMONA E OVIDIU GEMELLATE NEL NOME DEL SOMMO POETA (video)

Da questa mattina le città di Ovidiu, in Romania e Sulmona sono gemellate. La firma del patto di gemellaggio tra Sulmona e la città nella quale il poeta Ovidio visse i suoi ultimi giorni è stata resa solenne in una cerimonia che si è svolta nell’aula consiliare di palazzo S.Francesco. La delegazione romena è stata guidata dal sindaco di Ovidiu, George Scupra e dal ministro consigliere dell’Ambasciata di Romania a Roma Gheorghe Milosan. Casini ha sottolineato il valore del gemellaggio, ribadendone gli obiettivi. Gli obiettivi sono di scambio culturale e commerciale, valorizzando sia le tradizioni delle due città che le risorse e le potenzialità di Sulmona e di Ovidiu. Il sindaco Scupra ha ricordato le numerose iniziative attivate nella sua città in occasione delle celebrazioni del Bimillenario ovidiano, sottolineando il profondo legame tra Ovidiu ed il sommo poeta sulmonese. Anche il presidente del Consiglio comunale, Katia Di Marzio, ha ribadito il valore dell’amicizia tra le municipalità di Ovidiu e Sulmona. Lo scambio di doni tra le delegazioni delle due città ha concluso la cerimonia. Prima dell’avvio della cerimonia è stato osservato un momento di raccoglimento in memoria del generale Guido Conti.