GRUPPO CONSILIARE NEGATO, CIRCOLI PELIGNI SOLIDALI CON IL PD SULMONESE

“Convinta e leale solidarietà al Pd di Sulmona per la incredibile vicenda del diniego alla costituzione del gruppo consiliare al Comune” è stata espressa dai circoli peligni. Per i circoli peligni del partito l’accaduto è ancor più grave considerando che “in una città ed un territorio che vivono grandissime difficoltà per l’assenza della buona politica, questo gesto arrogante e scorretto rappresenta il livello più basso da parte di chi crede di utilizzare le istituzioni per mascherare i fallimenti del proprio impegno e del proprio servizio per il bene comune”. Ma i circoli del pd comprensoriale non risparmiano critiche anche ai vertici regionali del partito denunciando “con fermezza anche il comportamento di quanti, all’ombra del Pd, hanno introdotto in questa vicenda, autonomamente e senza ragione, elementi di confusione e di danno all’immagine complessiva del Partito, contribuendo a determinare la scelta della presidenza del Consiglio comunale”. Intanto la solidarietà rafforzata tra i circoli peligni del Pd porterà presto alla nascita di un coordinamento dei circoli stessi per la Valle Peligna. “Da una parte per coprire il vuoto organizzativo e, dall’altra, per ribadire il diritto alla partecipazione sulle grandi scelte, senza condizionamenti e senza ricatti, che investono questa parte importante ed emarginata del territorio abruzzese” concludono i circoli peligni.