MUNTAGNINJAZZ WINTER NELLO SPAZIOPINGUE DA GIOVEDI PROSSIMO

Muntagninjazz diventa un music club che vedrà esibirsi a Sulmona i più grandi interpreti italiani e internazionali di jazz. La nuova rassegna Muntagninjazz Winter, Jazz, Cibus et Symposium, di dieci appuntamenti, con cadenza quindicinale, parte giovedì prossimo, 23 novembre, con Matthew Lee nei nuovissimi locali dello SpazioPingue. Una novità assoluta nel panorama jazzistico di alto livello che unirà la buona musica ad una gastronomia di alta qualità, con il musicista che prima del concerto s’intratterrà con il pubblico condividendo la cena per entrare nel vivo della sua musica. Una nuova formula quella lanciata da Valter Colasante e Federica Marinucci per creare una sorta di circuito virtuoso che vede nella città di Sulmona il fulcro di un nuovo modo di fare musica e gastronomia, coinvolgendo non solo il pubblico degli appassionati locali ma anche operatori economici del comprensorio, puntando soprattutto ad offrire un’opzione in più ai turisti che nella stagione invernale arrivano in Abruzzo nel bacino sciistico di Roccaraso e Rivisondoli. “Con questa rassegna diamo continuità alle manifestazioni estive che da undici anni raccolgono già un grande successo – spiega Valter Colasante, presidente di Muntagninjazz – vogliamo rendere Sulmona sempre più città della musica e del jazz e questa nuova formula servirà proprio a favorire l’incontro tra la gente, la musica, la gastronomia e quindi a creare socialità in un ambiente, bello, accogliente e confortevole, a tu per tu con l’artista, in modo che non ci sarà un palco a dividere il protagonista della serata dal pubblico”. Il cartellone si presenta subito di grande livello, con dieci appuntamenti di altissima qualità. tra i quali spiccano nomi di jazzisti di rango come Fabrizio Bosso, Danilo Rea, Daniele Di Bonaventura, Willy Bros e Michele Di Toro. “Il Muntagninjazz Winter Spaziopingue, a vedere dal fortissimo interesse che stiamo riscontrando e dalle prime prenotazioni di spettatori provenienti soprattutto da fuori regione che pernotteranno nella nostra destinazione, è anche un forte attrattore turistico per la nostra comunità – dichiaraa Federica Marinucci – E’ una straordinaria occasione per coccolare turisti con il Cibo e il Vino dei Peligni. Degustare le preziose leccornie del territorio con l’artista e mentre si ascolta ottima musica dal vivo sarà un’esperienza emozionante che lascerà un segno indelebile”. La rassegna comincerà giovedì 23 novembre, per concludersi il 29 marzo 2018 con Michele Di Toro e Alessandro Quarta No Limits. Per tutti i dieci concerti è previsto un abbonamento di cento euro. Mentre il costo di ogni singolo appuntamento varierà dai dieci ai venti euro. Per quanto riguarda la cena-buffet, a un costo di 20 euro, è graditissima la prenotazione. Per le prenotazioni e info: [email protected], cell. 320.6483643 – 330.933383 – 0864.206000.