SI E’ SPENTO DI CESARE, CAPITANO DI GIOSTRA E DIRIGENTE SPORTIVO

Domani, domenica 12 novembre, alle 15, nella chiesa di S.Filippo Neri, l’ultimo saluto a Luigi Di Cesare, già Capitano del Borgo Pacentrano e a lungo dirigente della Società Sportiva Sulmona Calcio, che questa mattina si è spento nell’ospedale di Sulmona. Nel settembre scorso Di Cesare, figura assai conosciuta e stimata in città, aveva avvertito un malore e da quel momento non si è più ripreso. La notizia della scomparsa, dopo settimane di apprensione per le sue sorti, ha suscitato sgomento e commozione nel Borgo Pacentrano, guidato fino a tre anni fa e nell’intera associazione Giostra che ha espresso un affettuoso pensiero e ricordo per l’amico scomparso. Cordoglio è stato manifestato anche dal mondo dello sport sulmonese ricordando in Di Cesare un appassionato dirigente della Sulmona calcio. Di Cesare era stimato anche per la sua cordialità e giovialità, per lo spirito di amicizia che sempre lo ha animato nei rapporti con gli altri insieme ad un sincero amore per la città di Sulmona. Luigi Di Cesare che aveva 65 anni lascia la moglie ed una figlia.