IN SCENA AL “CANIGLIA” “LE SERVE” DI GENET

In scena questa sera, alle 21, al Teatro comunale Caniglia “Le serve”, opera di Jean Genet. “Uno straordinario esempio di continuo ribaltamento tra essere e apparire, tra immaginario e realtà” come lo descrisse Jean-Paul Sartre. Scritto nel 1947, prendendo spunto da un fatto realmente accaduto, la commedia scava nel profondo della dualità dell’animo umano. Tra i protagonisti Vanessa Gravina, Anna Bonaiuto, Manuela Mandracchia. Regia di Giovanni Anfuso.