LOCOMOTORE GUASTO SULLA PESCARA-SULMONA, TRENO FERMO OLTRE UN’ORA: DISAGI E PROTESTE DEI VIAGGIATORI

Disagi questa sera per centinaia di viaggiatori, soprattutto pendolari, lungo la linea Pescara-Sulmona. Un guasto al locomotore ha tenuto fermo per un’ora il convoglio ferroviario partito alle 18.2o dalla stazione di Pescara Centrale e ripartito solo dopo più di un’ora di attesa di un treno sostitutivo. “Il treno è rimasto bloccato sui binari all’altezza di Sambuceto – hanno raccontato i viaggiatori – dapprima abbiamo pensato al solito incrocio, poi prolungandosi il tempo di sosta abbiamo chiesto al capotreno e finalmente ci è stato detto che si trattava di un guasto al locomotore”. I viaggiatori sono stati fatti scendere dal treno all’arrivo del convoglio sostitutivo e intorno alle 19.45 hanno potuto riprendere il viaggio interrotto. “Purtroppo sono casi che da tempo si ripetono” hanno protestato i viaggiatori, ricordando che quando si parla di potenziamento delle ferrovie e di nuove soluzioni troppo spesso ci si dimentica dello stato dei mezzi, sempre più in condizioni precarie.