NOTTE AL CHIARO DI LUNA ATTRAVERSANDO LE GOLE DEL SAGITTARIO

Una notte al chiaro di luna, nello scenario suggestivo delle Gole del Sagittario, a diretto contatto con la natura. L’escursione notturna nelle Gole del Sagittario, a cura di Abruzzo Parks, è promossa dalla Riserva Gole del Sagittario di Anversa degli Abruzzi. La partenza dell’escursione è fissata nella piazza del piccolo centro della Valle Sagittario per sabato prossimo, 4 novembre, alle 16. La notte regala sempre forti emozioni a chi percorre i sentieri nella natura: il silenzio rotto dal verso degli abitanti della notte, l’aria frizzantina delle sere autunnali, il profumo delle foglie cadute… Con la luna piena poi i contorni del paesaggio si tingono di argento e i passi, sulla via illuminata quasi a giorno, si fanno più leggeri. Le spettacolari pareti rocciose del canyon scavato dalle acque del Sagittario hanno da sempre affascinato gli innumerevoli viaggiatori che si avventuravano nelle terre d’Abruzzo. L’itinerario ad anello prenderà il via poco prima del tramonto da Anversa degli Abruzzi, per scendere alla sorgente Cavuto e poi risalire un tratto delle Gole fino a raggiungere il crinale del Colle San Michele, dove sorge l’abitato di Castrovalva. L’aerea cresta sarà percorsa fino ad affacciarsi sulle Gole e raggiungere un belvedere che regala uno splendido colpo d’occhio sui borghi a valle nel momento un po’ fatato del tramonto del sole e dell’alba lunare. Quindi sarà toccato il silenzioso abitato di Castrovalva, piccolo nido d’aquila tutto da scoprire. Dopo la tappa a Castrovalva, gli escursionisti scenderanno per altro sentiero nella boscaglia tra le ombre della luna, transitando presso il noto girone Escher della strada che sale al piccolo borgo, intitolato all’artista olandese Maurits Cornelis Escher, quello delle scale impossibili, che nel 1929 soggiornò da queste parti e realizzò una litografia su Castrovalva, oggi ammirata in tutto il mondo. La quota di partecipazione è fissata a 15 euro. I bambini dai 10 ai 12 anni possono partecipare gratuitamente.