CONCORSI COMUNALI, SLITTA LA SCADENZA PER LE DOMANDE

Un mese in più di tempo per la scadenza delle domande di ammissione ai concorsi banditi dal Comune di Sulmona. Infatti le domande per i concorsi, che inizialmente avevano scadenza al 17 ottobre scorso, potranno essere consegnate entro il prossimo 16 novembre. I concorsi banditi riguardano 5 posti da agenti di Polizia locale, con assunzione a tempo determinato e pieno della durata di 3 mesi, in categoria C1; 2 Istruttori tecnici geometri, con assunzione a tempo determinato e parziale al 50% della durata di 6 mesi, in categoria C1; 1 Istruttore direttivo, con indirizzo socio-psicologico, con assunzione a tempo determinato e pieno fino al 31 dicembre 2018, in categoria D1; 1 Istruttore amministrativo, con assunzione a tempo determinato e pieno fino al 31 dicembre 2018, in categoria C1. Oltre ai requisiti generici si richiedono requisiti specifici relativi alle mansioni messe a concorso: il diploma di maturità e il possesso della patente di guida della categoria B, per gli agenti di polizia locale. Mentre sono richiesti il diploma da geometra o la laurea in ingegneria o architettura per l’istruttore tecnico. E’ richiesta la laurea in psicologia o sociologia per l’istruttore direttivo ad indirizzo socio-psicologico e il diploma di maturità per l’istruttore amministrativo. Per il concorso per agenti di polizia locale è prevista una prova scritta, consistente in un test con domande predefinite a scelta multipla sulle materie d’esame. Per i concorsi per istruttore tecnico geometra, istruttore direttivo con indirizzo socio-psicologico e istruttore amministrativo, è invece prevista un’unica prova orale, a contenuto tecnico professionale, mirata all’accertamento delle conoscenze ritenute fondamentali per le mansioni in oggetto.