TASSA RIFIUTI RIDOTTA FACENDO AUTOCOMPOSTAGGIO NELL’ORTO O GIARDINO

Sarà ridotta la tassa sui rifiuti per gli utenti del servizio che condurranno in maniera continuativa l’attività di autocompostaggio della frazione verde organica. A deliberarlo è stata la giunta comunale nella seduta di ieri, come annunciato dall’assessore all’Ambiente, Alessandra Vella, a proposito dell’approvazione del regolamento comunale per la promozione e l’attuazione dell’autocompostaggio della frazione verde organica dei rifiuti. Il regolamento prevede la riduzione dei rifiuti biodegradabili e il recupero e trasformazione degli stessi in compost da riutilizzare come fertilizzante nel proprio giardino, orto o terreno e nelle attività di giardinaggio.
Il progetto gode anche dei contributi regionali del Par Fas 2007/2016, con l’obiettivo dell’attivazione di un sistema di compostaggio domestico per circa 1000 utenze. L’iter amministrativo si concluderà con l’approvazione del regolamento da parte del Consiglio comunale. “E’ un ulteriore tassello che il mio assessorato aggiunge all’estensione della raccolta domiciliare porta a porta all’intero territorio comunale che contribuirà a rendere la nostra città più pulita e vivibile” ha sottolineato l’assessore Vella.