“OVIDIO SIAMO NOI”, I SULMONESI INCARNANO IL POETA IN OLTRE CENTO SCATTI

“Ovidio siamo noi” è la mostra di oltre cento “scatti” del fotografo sulmonese Salvatore Mancini, che verrà inaugurata venerdì prossimo, 20 ottobre, alle 18, nei locali del Gran Caffè Letterario. La mostra è il frutto di un’idea maturata dallo stesso Mancini nell’estate scorsa, quella che ogni sulmonese, in posa come il sommo poeta nella statua di piazza XX Settembre, possa a modo suo incarnare per un momento il poeta. Non tutti sono riusciti ad imitare la postura del più illustre sulmonese ma è stato importante prestarsi allo “scatto” per rendere anche in questo modo omaggio al più grande sulmonese. Un’altra occasione, quella della mostra, per un contributo al Bimillenario Ovidiano, proprio nei locali che si affacciano sulla piazza che dal 1925 ospita quella statua che rende perenne la memoria del patrono “laico” della città.

Salvatore Mancini, l’autore delle fotografie in mostra