LE CINQUE GIORNATE DEL FESTIVAL DELLE NARRAZIONI: KERMESSE DI LETTERATURA, GIORNALISMO E MUSICA D’AUTORE

Torna domani, 17 ottobre, l’appuntamento con il Festival delle NarrAzioni, dopo il successo della passata edizione. Fino a domenica, 22 ottobre, il Festival proporrà cinque pomeriggi di incontri dedicati alla letteratura, al giornalismo e alla musica d’autore. Gli eventi si terranno tutti nei locali del Soulkitchen di Sulmona, in via Volta, eccetto sabato 21 ottobre, quando l’appuntamento sarà invece fissato nei locali del Gran Caffè Letterario di piazza XX Settembre. Si comincia, domani dunque, alle 17 con Andrea Del Castello “Come si scrive un thriller di successo”, pubblicato da Lupi editore. Subito dopo, alle 18, l’atteso incontro dedicato al drammatico caso degli incendi dell’estate scorsa sul Morrone. L’incontro sarà animato dal Collettivo AltreMenti, con il biologo Giampiero Ciaschetti, Simona Pace giornalista e Savino Monterisi collaboratore del quotidiano on line Il Germe, Gabriele Miconi, del coordinamento nazionale Usb Vigili del Fuoco. Coordina i lavori Riccardo Verrocchi. Il giorno seguente, 18 ottobre, alle 18, si riprende con un incontro dedicato al tema “Narrare l’Abruzzo” . Partecipano Antimo Amore, giornalista del Tg3 Abruzzo, Evelina Frisa, giornalista di Radio Studio 5 e Radio 24, Alessandra Angelucci, giornalista e scrittrice di Tg Abruzzo 24. Giovedi, 19 ottobre, alle 17 è in programma la presentazione di “Una storia quasi solo d’amore”, edito da Feltrinelli, con l’autore Paolo Di Paolo. Alle 18 incontro-intervista con il giornalista Sandro Ruotolo, a cura del direttore del quotidiano on line Reteabruzzo.com, Giuseppe Fuggetta. Alle 19 Andrea Del Castello intervista Pietruccio Montalbetti, autore di “Io e Lucio Battisti” pubblicato da Salani. Alle 21.30 sarà proiettato il docufilm “I giardini di marzo”, evento realizzato in collaborazione con Sulmonacinema. Venerdi 20 ottobre alle 17 presentazione del libro di Cristiana Alicata,Cristiana Alicata “Ho dormito con te tutta la notte”, Hacca edizioni, a cura della giornalista Chiara Buccini, direttore di Zac. A seguire, alle 18, presentazione di “Un anno e a capo”, edito da Galaad edizione e “A imitazione dell’acqua”, edizioni Nottetempo. Alle 19 Claudio Morandini autore di “Neve, cane, piede” e “Le pietre”, Exorma edizioni, presentato da Angelo Di Liberto. Alle 22 incontro-intervista e concerto con Diego Mancino, a cura di Andrea Del Castello. Sabato, 21 ottobre, trasferta al Gran Caffè Letterario. Alle 16.30 incontro con Camillo Chiarieri, autore di “Storia delle Storie d’Abruzzo”, presentato da Simona Pace. Alle 17.15 Alessio Romano, autore de “Gli stonati”, presentato da Andrea Del Castello. Alle 18 Andrea Carraro e “Sacrificio” Castelvecchi editore, presentato da Simone Gambacorta. Alle 19 Angelo Di Liberto ed il suo “Il bambino Giovanni Falcone. Un ricordo d’infanzia” edito da Mondadori, presentato da Francesca Di Giulio. Alle 23, di nuovo nei locali del Soulkitchen, con i Lato B concerto dedicato a Lucio Battisti. Domenica, 22 ottobre, giornata conclusiva del festival, alle 16.30 Riccardo Verrocchi con “Le Madres di Plaza de Mayo nell’Argentina di ieri oggi e domani”, edizione Sensibili alle foglie presentato da Andrea Del Castello. Alle 17.30 Paolo Zardi, presentato da Liana Moca, con “La passione secondo Matteo” e alle 18.30 premiazione del Concorso nazionale “Le Metamorfosi”.