E’ MORTO IL PROFESSOR BOCCI, UOMO GENUINO DI SCUOLA E DI SPORT

Saranno celebrati, oggi alle 15, nella Cattedrale di S.Panfilo i funerali del professore Luigi Bocci, spentosi ieri, all’età di 82 anni. Bocci è stato personalità di rilievo nella scuola e nello sport. Un uomo ed un insegnante genuino e generoso. Fu un appassionato soprattutto dello sci e del tennis. Già direttore nazionale dei Centri della Federazione Italiana Tennis si deve a Bocci la fondazione del centro federale tennis a Castel di Sangro. Ma fu anche presidente dei Maestri di sci d’Abruzzo e Molise. A beneficio dei maestri di sci Bocci si fece promotore e fautore della legge regionale che ha sancito il riconoscimento dell’Albo di categoria. Insegnò all’Isef dell’Aquila e fu preside della scuola media Capograssi. E’ stato uomo amorevole e animato sempre da passione per la famiglia, in particolare per la moglie Paola, i figli Mariagrazia e Andrea, i nipoti ed instancabile è stato per il lavoro.