GIOSTRA E MOTO, UNA LUNGA TAVOLATA IN PIAZZA PER SOLIDARIETA’

image

image

image

Tutti sotto lo stesso tetto.  Collaborazione, accoglienza, allegria e solidarietà. Sono questi gli ingredienti principali per la riuscita della serata di ieri in piazza Garibaldi, location di una grande cena a base di pasta all’amatriciana, organizzata dalla Giostra cavalleresca in occasione della tappa finale della Transitalia Marathon. Il ricavato, infatti, sarà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto del 24 Agosto, contribuendo a uno specifico progetto per una scuola della zona devastata dal sisma. Entusiasmo e fatica, un pizzico di simpatico sfottò, tanta voglia di fare, musica live, pentoloni sotto il fontanone, fornelli accesi, salsicce, zampanella e un bel piatto all’amatriciana. Hanno cucinato tutti insieme gli instancabili volontari dei Borghi e Sestieri, sfoderando un efficace senso di organizzazione, dando vita a un grande banchetto che ha animato il sabato sera e ha richiamato molta gente. Ospiti speciali: 260 motociclisti arrivati a Sulmona dopo aver partecipato dal 28 Settembre al tour in moto partito da Rimini, percorrendo un itinerario, ogni anno sempre diverso, alla scoperta dei paesi. Per la gioia dei ristoratori e baristi di piazza Garibaldi, contenti dell’evento.

foto11foto12foto10foto9foto8foto7foto6foto5foto4foto3foto2foto1

foto13