SERVIZI SOCIALI SUL TERRITORIO, NASCE IL PROGETTO DEL NEONATO AMBITO PELIGNO

Primo incontro ieri pomeriggio a palazzo S.Francesco per il nuovo ambito distrettuale Peligno chiamato all’elaborazione del piano sociale del distretto. “E’ stato il primo passo per la nascita effettiva dell’ambito distrettuale istituito dalla Regione nell’agosto scorso – ha precisato il sindaco Anna Maria Casini – inizia un percorso condiviso per l’insediamento della conferenza dei sindaci e per l’avvio dell’organizzazione del piano sociale per gestire servizi sociali”. Il Comune di Sulmona sarà capofila dell’ambito Peligno, sia per le relazioni con la Regione sia per la gestione dei servizi. “Siamo ad un momento importante, quello dell’integrazione dei servizi sociali con quelli sanitari – ha aggiunto il sindaco di Raiano, Marco Moca – ma soprattutto grazie a questi nuovi organi si rafforzano i rapporti tra i comuni del comprensorio, si offrono servizi alla cittadinanza e si fa territorio”. Il primo obiettivo sarà quindi quello dell’elaborazione di un piano sociale con la programmazione delle attività sociosanitarie. I fondi da gestire, che saranno fonte regionale, statale e dei comuni, affluiranno in un unico fondo sociale. I sindaci dei diciassette comuni dell’ambito peligno torneranno ad incontrarsi mercoledì prossimo, a palazzo S.Francesco.