MASSACRATO DI BOTTE UN DICIASSETTENNE NEI GIARDINI SUL PARCHEGGIO S.CHIARA

E’ stato violentemente picchiato e mandato in ospedale un diciassettenne residente a Sulmona nei giorni scorsi nei giardini sovrastanti il parcheggio Santa Chiara nel capoluogo peligno. Il giovane, ferito soprattutto in volto, è stato prima accompagnato al pronto soccorso locale, poi trasferito al San Salvatore dell’Aquila, nel reparto maxillofacciale. Il fatto è accaduto probabilmente durante una lite che sarebbe scoppiata per futili motivi tra giovani. Sconosciuta ancora l’identità dell’aggressore, che si presume si tratti di un sulmonese maggiorenne. Sul caso sta indagando la squadra anticrimine del commissariato di Sulmona. Un’indagine che sarebbe resa difficile a causa dell’omertà e della scarsa collaborazione da parte dei presenti al fatto, ma si continuano a raccogliere informazioni e indizi interrogando anche i residenti della zona. Non sarebbero nemmeno preziose le immagini riprese dalle telecamere di videoserveglianza istallate nella zona, che gli investigatori stanno scandagliando, in quanto i frame non sarebbero perfettamente nitidi. Torna, dunque,  la violenza ad essere triste  protagonista delle serate dei giovani in città.