“PULIAMO IL MONDO”, VOLONTARI PRONTI E COGESA ANNUNCIA NUOVI SERVIZI

Saranno oltre un centinaio i cittadini che nel prossimo fine settimana, da venerdi a domenica, aderiranno all’iniziativa “Puliamo il mondo”, promossa per il terzo anno da Legambiente. All’iniziativa, presentata questa mattina dall’assessore comunale Alessandra Vella e dal consigliere Andrea Ramunno, hanno dato la loro adesione il Cogesa, l’ente Casa Santa dell’Annunziata, la Croce Rossa, Borghi e Sestieri, scuole medie superiori e numerose altre associazioni cittadine. “Con questa iniziativa proponiamo ai cittadini un piccolo gesto dal grande valore, quello di pulire il proprio ambiente, la nostra casa comune e rendere più decorosa e bella tutta la città, dal centro storico alle periferie residenziali fino alle frazioni” ha spiegato l’assessore Vella. Per l’occasione l’amministratore del Cogesa, Giuseppe Quaglia, ha annunciato che entro l’anno sarà completato l’avvio del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti “porta a porta” in tutta la città e presto nuovi servizi saranno avviati dal Cogesa, nell’area di Noce Mattei, quali il centro di raccolta materiali e il centro riuso. Le adesioni alle tre giornate di “Puliamo il mondo” sono ancora aperte. I punti di ritrovo dei gruppi impegnati nei servizi di raccolta dei rifiuti sono il Parco fluviale Daolio per la giornata di venerdì. Per sabato i punti di ritrovo sono in via Togliatti, via S.Polo, via Sallustio, piazzale della Potenza e piazzale della chiesa di S.Maria Ausiliatrice. Domenica mattina ritrovo a palazzo S.Francesco. Domenica pomeriggio infine ufficio postale della frazione di Torrone, chiesa Madonna di Loreto, nella frazione di Cavate, via Montale e viale Costanza.

20160920_123103