TORNA IN LIBERTA’ IL GIOVANE ACCUSATO DI AVER ACCOLTELLATO LA SUA EX

E’ tornato il libertà il 37enne sulmonese S.D.L. che questa mattina era stato arrestato dai carabinieri e sottoposto ai domiciliari, su disposizione della Procura di Sulmona, con l’accusa di aver accoltellato durante la notte scorsa la sua ex convivente a Pratola Peligna. Non è stato convalidato, dunque, l’arresto da parte del Giudice, ma restano in piedi le accuse contro il 37enne. Secondo l’avvocato difensore, Alberto Paolini, molte delle dichiarazioni rilasciate dalla presunta vittima non corrisponderebbero a verità. Sarà compito dei carabinieri verificare e ricostruire l’intera vicenda, così da fare chiarezza.