ACCOLTELLA L’EX CONVIVENTE ARRESTATO 37ENNE DI SULMONA

Un uomo di 37 anni di Sulmona, S.D.L. è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri di Pratola Peligna con l’accusa di minacce e lesioni la sua ex convivente. E’ accaduto nella notte a Pratola Peligna (L’Aquila) dove l’arrestato si era recato nell’abitazione della ex convivente di 35 anni chiedendole di procurarsi della sostanza stupefacente per uso personale. Al rifiuto della donna la malmenava con calci e pugni ferendola al fianco con un coltello da cucina trovato all’interno della casa. Dopo essere riuscita a divincolarsi la 37enne è uscita di casa chiedendo aiuto ai passanti, i quali chiamavano immediatamente i carabinieri della locale stazione ai quali si aggiungevano quelli di Pacentro e una pattuglia di Sulmona. Giunti sul posto i carabinieri prestavano soccorso alla donna accompagnandola al pronto soccorso dell’ospedale di Sulmona dove le venivano diagnosticati 8 giorni di prognosi. Mentre l’uomo, accompagnato in caserma, su disposizione del magistrato è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Sulmona.