ROCCARASO, A SETTEMBRE UN CAMPUS DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO

Fare ORientamento in Abruzzo. E’ questa l’idea guida di OR.A., la nuova iniziativa dell’associazione RAW, Residents of Abruzzo in the World. Si tratta di un campus di orientamento universitario che si svolgerà a Roccaraso dal 1° al 3 settembre. Le lezioni saranno indirizzate a venti studenti, particolarmente meritevoli e che sono stati selezionati nelle scuole superiori abruzzesi. Per loro sarà un primo contatto con realtà significative del mondo universitario, della ricerca e del lavoro. Lo scopo del progetto, patrocinato dalla Regione e dal Comune di Roccaraso, è quello di sostenere il merito e supportare gli studenti nella scelta degli studi universitari, attraverso la presentazione di esperienze professionali di spicco. Il progetto è interamente organizzato e finanziato dal RAW e dai suoi soci e la partecipazione per gli studenti è totalmente gratuita. Durante le tre giornate di campus, gli studenti selezionati approfondiranno temi di attualità che spaziano dall’economia alla giurisprudenza, dalla medicina al management. Al tavolo dei relatori si alterneranno la COO di Cassa Depositi e Prestiti, Simonetta Iarlori, il presidente della Federazione Internazionale per il Trattamento dell’Informazione e della Comunicazione Fausto Ramondelli, l’imprenditore e presidente della LegaPro Gabriele Gravina, l’investment manager di FIRA Eugenia Monti, il professore di meccanica orbitale del Politecnico di Milano Pierluigi Di Lizia, il professore di diritto dell’Università di Teramo Carlo Di Marco, il magistrato Cesira Casalanguida, il dirigente medico Paolo Calafiore, la ricercatrice Mariagrazia Capestrano, la consulente EURES Anna Bongiovanni, il saggista Andrea Del Castello, l’attore Federico Perrotta, lo chef stellato William Zonfa, l’eco designer Gaudenzio Ciotti, il maestro d’arte orafa Franco Coccopalmeri e la biologa nutrizionista Giulia Cipriani. “OR.A. è un’iniziativa unica nel suo genere in Abruzzo” spiega la presidente RAW Fania Valeria Michelucci “Il RAW ha tra i suoi obiettivi fare rete tra generazioni e coltivare talenti, per questo abbiamo raccolto con orgoglio la sfida di supportare le intelligenze più brillanti della nostra Regione nella maturazione di una scelta consapevole del proprio futuro. Un ringraziamento” conclude la presidente “va ai relatori, allo staff del RAW, all’Ufficio Scolastico Regionale, all’ANFE Abruzzo, al sindaco del Comune di Roccaraso e a tutti coloro che con noi hanno lavorato all’organizzazione di OR.A.”. L’associazione noprofit RAW ha tra i suoi obiettivi quello di favorire lo scambio di competenze tra i soci, promuovere il networking per supportare lo sviluppo delle capacità professionali dei soci, motivare e incoraggiare i soci più giovani nella propria carriera formativa e lavorativa e favorire il dialogo tra generazioni di abruzzesi, per trasferire conoscenze ed esperienze.