I COLORI DEL “CIRCO” HANNO RESO MAGICA LA NOTTE BIANCA A PRATOLA

Trapezisti, giocolieri, mangiafuoco, musica, arte, colori e tanta musica, per tutti i gusti. Una notte bianca che ha riscosso il plauso di grandi e piccini quella che ha animato il sabato sera, dal tramonto all’alba, in quel di Pratola Peligna. Per il terzo anno consecutivo, l’associazione “Spazio Giovane” ha centrato l’obiettivo di organizzare al meglio una festa pensata nei dettagli. Non la classica formula tipica delle notti bianche, ma una manifestazione divertente che ha permesso ai partecipanti di sbrigliare la fantasia, con il brio carnascialesco. Clown, trampolieri, ma anche vetrine dei negozi allestite a tema, come le strade addobbate che hanno reso unico il centro pratolano, dove dalle 18 è stato popolato dall’allegria dei bambini che hanno partecipato a giochi e animazioni, spazio poi al popolo della notte che ha ballato sulle note scelte dai dj e sui brani suonati dai gruppi live in diversi punti strategici del paese. Tutto è filato liscio come l’olio, tanto che il sindaco ha tenuto a sottolineare su Facebook  il plauso per i giovani organizzatori perchè “si sono dimostrati responsabili e capaci di organizzare e gestire un evento così straordinario”, le forze dell’ordine, i bar per aver rispettato la sua ordinanza e persino gli operatori che hanno ripulito strade e piazze “come se nulla fosse accaduto”.

foto0 foto1 foto2 foto3 foto4 foto5 foto6 foto7 foto8 foto9 foto10 foto11 foto12 foto13 foto14 foto15 foto16 foto17 foto18 foto19 foto20 foto21 foto23 foto24 foto25 foto26 foto27 foto28 foto29 foto30 foto31 foto32 foto33 foto34