E’ PIACIUTO IL CONCERTO SOTTO LO SGUARDO DI OVIDIO

Note che affascinano, incantano e ravvivano sere d’estate nelle piazze e angoli più belli del cuore antico di Sulmona. La musica ha inebriato il centro storico della città, con un tocco di novità e allegria.  Anche questo è Muntagninjazz. E’ cominciata la settimana dedicata a Sulmona dal festival che unisce nove paesi del centro Abruzzo con la buona musica. Tra una passeggiata e un gelato lungo il Corso, tante le persone, tra turisti e appassionati, che si sono fermate ieri sera ad ascoltare  in piazza XX Settembre, la Contemporary Vocal Ensemble, sotto lo sguardo di Ovidio. Cartellone eventi proseguito anche nel cortile di palazzo San Francesco dove si è esibita la Microband. Iniziative che piacciono e che preparano la città all’attesissimo “Piano Piano per Sulmona”, la due giorni dedicata al pianoforte dislocato in diversi punti strategici del cuore storico, che lo scorso anno riscosse successo (clicca).  Doppio appuntamento questa sera, 18 agosto: piazza XX Settembre sarà location per il concerto della Scuola Popolare di Musica di Sulmona (ore 19), mentre il cortile di palazzo San Francesco farà da cornice all’esibizione di Michele Di Toro e Daniele Bonaventura (ore 21.30). Per chi preferisce i concerti in quota, appuntamento a Scanno  con Simone Sala Trio (ore 21.30, Piazza Madonna delle Grazie).

FOTO2 FOTO3 FOTO4 FOTO6