MUNTAGNINJAZZ, NOTTE DI S.LORENZO CON LE MELODIE DEL MEDITERRANEO DEL FRANCESCO MAZZEO QUARTET A BARREA

Fa ritorno domani sera, 10 agosto, a Barrea, il festival Muntagninjazz con un’eccezionale performance dedicata alla musica mediterranea, godendo anche lo spettacolo naturale delle stelle cadenti nella notte di S.Lorenzo. Protagonista della serata, a cominciare dalle 21.30, in piazza Umberto I, sarà il Francesco Mazzeo Quartet. Il quartetto, composto da piano, chitarra, sassofono e percussioni, immergerà il pubblico nei suoni propri delle melodie della musica mediterranea, caratterizzata anche da facile cantabilità. La formazione è nata cinque anni fa, con lo scopo di presentare durante le esibizioni “live” musiche scritte e arrangiate da Francesco Mazzeo. Altra peculiarità dei musicisti impegnati in questo progetto è il continuo “cercarsi”, attraverso il linguaggio jazzistico, per dar vita ad una musica sempre diversa e dunque spesso arrangiata anche in modo estemporaneo. Il leader del gruppo, Francesco Mazzeo, romano, chitarrista, ha frequentato il Musician Institute di Los Angeles partecipando a laboratori di musica d’insieme tenuti da Scott Henderson e Jeff Berlin. Ha ottenuto il diploma di chitarra classica presso il conservatorio Tito Schipa di Lecce. Insegna strumento e guida all’improvvisazione presso la Fedim (federazione italiana di musicoterapia). Ha collaborato con grandi artisti come Renato Carosone e Irio De Paula e lo stesso Davide Grottelli, sassofonista del gruppo.