PARTE LA STAGIONE SPORTIVA DELLE PIU’ IMPORTANTI SQUADRE PELIGNE

E’ partita ufficialmente la stagione sportiva delle più importanti società peligne, che nel fine settimana hanno iniziato le rispettive preparazioni atletiche. I Nerostellati Pratola, in vista del ritorno nella massima serie regionale del campionato d’Eccellenza, hanno scelto come campo base del proprio ritiro il complesso sportivo di Pettorano sul Gizio. I ragazzi pratolani, agli ordini di un vigile Matteo Di Marzio, hanno già regolato per 6-2 una rappresentativa locale nella prima uscita stagionale. Ad andare a segno sono stati Moscone, Isotti, Rossi ed Alessio La Gatta che ha realizzato una tripletta. Ai nastri di partenza anche le due società sulmonesi, Sulmona Calcio 1921 e Sulmonese-Ofena, che in giornata hanno anche scoperto i loro avversari nel prossimo campionato di Promozione. Entrambe le compagini biancorosse sono state inserite nel gruppo B, insieme a squadre del calibro di Passo Cordone, Chieti FC Torre Alex, Vasto Marina, Castello 2000 e l’altra peligna, il Raiano. Tanti derby in vista quindi e, in attesa di scontrarsi sul campo, ci si prepara nelle rispettive sedi di ritiro. Il Sulmona Calcio 1921 ieri ha iniziato il proprio lavoro presso l’impianto sportivo di Caramanico Terme dove resterà fino all’8 di Agosto. Inizio dei lavori anche nella giornata di lunedì per la Sulmonese-Ofena, che resterà fino a venerdì a Campo di Giove per poi spostarsi a Pietralunga, in provincia di Perugia, dove affronterà sabato 7 agosto la Primavera della Lazio (con la quale già disputò un’amichevole nell’agosto del 2013, terminata 3-3). Le “big” della vallata iniziano a riscaldare i motori per prepararsi a una stagione calcistica che vedrà la Valle Peligna al centro delle massime competizioni calcistiche dilettantistiche regionali.

Valerio Di Fonso