I “COLORI DI ARLECCHINO” INAUGURANO LO SPAZIO CULTURALE PER GIOVANI TALENTI DEL TERRITORIO

Quando un ufficio diventa spazio di arte e cultura. Un’idea innovativa e originale per favorire i giovani talenti del territorio quella messa in campo da Omnia Uffici stampa e comunicazione, cooperativa composta da quattro giornalisti Claudio Lattanzio, Giuliana Susi, Chiara Buccini e Giuseppe Fuggetta, che questa mattina ha inaugurato lo spazio culturale, nella sede di via Paolina. Primo ospite nella sede di Omnia è stato l’artista popolese Lucio Diodati che ha esposto i quadri della collezione “I colori di Arlecchino”. Tanti i cittadini e i sostenitori intervenuti per manifestare la loro vicinanza a questa iniziativa apprezzandola con un brindisi augurale. Tutti hanno sottolineato l’importanza dell’idea riconoscendo ad Omnia il merito di aver promosso uno spazio culturale a disposizione dei giovani talenti che potranno utilizzarlo gratuitamente per fare conoscere le loro idee e i loro progetti nei vari ambiti culturali, artistici e dell’innovazione. L’esposizione dei quadri dell’artista Lucio Diodati può essere visitata tutti i giorni, esclusa la domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

FOTO1