TENTA DI RUBARE LE OFFERTE DELLA MESSA E AGGREDISCE IL PARROCO

Ha atteso la fine della celebrazione della messa per tentare di prendersi il cesto con le offerte. Poi ha aggredito il parroco, don Vincenzo Cianfaglione, prendendolo a schiaffi e pugni. E’ accaduto ieri mattina a Gagliano Aterno, quando il sacerdote sulmonese da poco aveva concluso di celebrare la messa. Ha visto la donna avvicinarsi al cesto con le offerte dei fedeli, per portarselo via e subito le ha chiesto cosa stesse facendo, invitandola a lasciare le offerte al loro posto. La donna di tutta risposta ha aggredito il parroco, coprendolo anche di insulti. Poi l’intervento tempestivo di alcuni uomini ha placato la donna, mentre il sacerdote, restando sorpreso della reazione subita, non ha nemmeno reagito. Per fortuna don Vincenzo non ha riportato conseguenze di sorta dall’aggressione, solo tanta paura e qualche piccola escoriazione al volto. Più tardi i carabinieri del posto hanno rintracciato la donna per strada, portandola in caserma per le formalità di rito. La donna soffre di disturbi psichici e ultimamente pare avesse sospeso le cure cui è sottoposta per rimediare proprio a questa sua condizione patologica.

DON VINCENZO