LA GIOSTRA PRESENTATA A PALAZZO DELL’EMICICLO. DI PANGRAZIO “MERITA DI ESSERE VISTA”

foto1

“La Giostra è da non perdere, dovete andare a Sulmona a vederla”. E’ così che il presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, ha invitato l’Abruzzo, sollecitando anche la stampa aquilana, a margine della conferenza stampa che si è tenuta questa mattina a palazzo dell’Emiciclo per presentare il ricco programma eventi della Giostra che si terrà il 30 e il 31 Luglio. Alla trasferta aquilana erano presenti il commissario reggente della Giostra, Maurizio Antonini, il presidente onorario, Domenico Taglieri, il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini.

A fare da cornice, nella sede del Consiglio regionale abruzzese, due coppie di figuranti dei Borghi e Sestieri, mentre veniva proiettato un video che raccontava momenti di Giostra, in particolare il Banchetto del Barone Tabassi, elogiato dallo stesso Di Pangrazio, descrivendone l’esperienza vissuta due settimane fa ed esprimendo il desiderio di voler partecipare all’edizione 2016 della Giostra.

Novità dell’edizione 2016, comunicata in anteprima dal Sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, è il patrocinio alla manifestazione dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, responsabile del progetto Erasmus per l’Italia, il cui direttore sarà ospite in città proprio in occasione dell’agone di piazza Maggiore. “E’ un’ulteriore conferma questa di quanto la Giostra, manifestazione importantissima per la città, possa suscitare interesse. E’ importante che continuiamo a lavorare” ha detto la Casini “perchè credo nella possibilità di ricadute economiche sul territorio”.

Rinnovato, dunque, il sostegno del Consiglio regionale alla manifestazione sulmonese. Di Pangrazio ne ha rimarcato il valore internazionale dell’evento, in riferimento alla sedicesima Giostra d’Europa che quest’anno si svolgerà nella stessa formula vincente sperimentata per la prima volta lo scorso anno: abbinata alla decima edizione della Giostra dei Borghi più Belli d’Italia. I sette comuni abruzzesi dell’associazione “Borghi più Belli d’Italia” (Introdacqua, Pacentro, Pettorano sul Gizio, Bugnara, Villalago, Anversa degli Abruzzi, Scanno), infatti, ospiteranno le delegazioni provenienti dalle città europee:  Zante (Grecia), Burghausen (Germania), Isola Gozo (Malta), Olnano (San Marino), Cesky Krumlov (Rep. Ceca), Kitera (Grecia), Zis Pogesa (Croazia), Corfù (Grecia). Le delegazioni europee e i sette comuni dei Borghi più Belli d’Italia saranno abbinati ai Borghi e Sestieri e si sfideranno in torneo nel corso  della “Giostra d’Europa” che  si svolgerà il 6 e il 7 Agosto.

foto00

Il Presidente onorario della Giostra, Domenico Taglieri, ha ricordato il riconoscimento dato dalla Regione alla Giostra come una delle tre manifestazioni storiche abruzzesi più importanti. Ha sottolineato, inoltre, il carattere internazionale della Giostra di Sulmona, dato quest’anno dalla partecipazione del Console dell’Ambasciata d’Australia in Italia, Louise Madeleine Smith, che impersonerà la Regina Giovanna D’Aragona, principessa di Sulmona, durante la rievocazione storica della sua visita in città. 

Il commissario reggente della Giostra, Maurizio Antonini, ha evidenziato, invece, il gemellaggio tra la Giostra di Sulmona e la Perdonanza dell’Aquila, che si concretizzerà in una sfilata in costume d’epoca che si terrà nella città Capoluogo di regione il prossimo 5 agosto.

IL PROGRAMMA

cartellone eventi 2 parte