PARCO DAOLIO IN ABBANDONO CON LA BIGLIETTERIA DIMORA DI SENZATETTO

Parco fluviale Daolio in abbandono e degrado e per di più con la biglietteria diventata dimora di fortuna di qualche senzatetto. La segnalazione viene da Antonio Menchinelli, giovane cittadino, che chiede all’amministrazione comunale di porre rimedio a questa situazione. “Basta proclami e annunci, questa è la situazione incresciosa in cui versa il parco fluviale Daolio di Sulmona. Oltre a carte e rifiuti disseminati in ogni dove da incivili e maleducati, ho notato anche la situazione della biglietteria, che presenta un telo steso sul pavimento e alimenti su un tavolino, segno che qualcuno probabilmente trascorre la notte abitualmente all’ interno del casotto”. Menchinelli ritiene necessario “un rapido intervento del Comune poichè la situazione è grave”. Menchinelli si chiedo “come potranno i bambini giocare all’ interno del parco giochi tanto caro a qualche consigliere comunale? Occorre una riqualificazione ampia e certa dotando magari il parco di un custode che vigili sulla situazione e sui tanti cani che gironzolano nella zona privi di collare con i padroni incuranti del pericolo per quanti frequentano quei luoghi, soprattutto per i bambini”.

20160713_170634

20160713_170706

20160713_170648