GIOSTRA CAVALLERESCA E CORDESCA, ACCORDO CON TRENITALIA

Trenitalia e Giostra Cavalleresca di Sulmona: un connubio che si rinnova da quattro anni e che punta a incentivare l’utilizzo del treno, vettore verde per eccellenza, per raggiungere la città dei confetti e partecipare ai tanti eventi in programma. L’accordo – che prevede la riduzione del 20 % sul prezzo del biglietto d’ingresso alle Giostre per chi utilizzerà il treno per arrivare a Sulmona – è stato siglato stamattina tra Trenitalia e l’Associazione Culturale Giostra Cavalleresca, con la firma del direttore regionale di Trenitalia Abruzzo Marco Trotta e del Commissario Reggente dell’associazione Giostra, Maurizio Antonini.  Molteplice l’offerta di manifestazioni previste per le quali è valida la promozione: la Cordesca – la Giostra dei Piccoli – ad inaugurare il programma (1 e il 2 giugno), la Giostra Cavalleresca di Sulmona (30 e 31 luglio), il Mundialito Beach Soccer (23 e 24 luglio) e la Giostra d’Europa (6 e 7 agosto) a concludere il cartellone.
Per ottenere lo sconto i viaggiatori dovranno esibire al botteghino il biglietto ferroviario valido per il giorno delle gare. Possono beneficiare della promozione anche i possessori di un abbonamento regionale Trenitalia in corso di validità. “L’accordo – ha dichiarato Marco Trotta “è una risposta concreta per incentivare il turismo in treno in occasione di appuntamenti ed eventi molto amati e di grande richiamo per l’estate abruzzese.  E’ inoltre per Trenitalia un esempio di partecipazione alla vita locale in uno spirito di piena collaborazione con la Regione Abruzzo, le Istituzioni e le Associazioni Locali per far conoscere il territorio e i suoi eventi folkloristici ricchi di suggestioni e tradizioni popolari ”.
Maurizio Antonini, commissario reggente dell’associazione Giostra Cavalleresca di Sulmona, ha dichiarato “è un’importante iniziativa e siamo soddisfatti di aver siglato anche per questa edizione della Giostra cavalleresca un’intesa con Trenitalia per il quarto anno. Un’occasione per la promozione d’immagine della nostra bellissima manifestazione, che viaggerà sui treni abruzzesi.”É un accordo importante, una risposta per incentivare il turismo in vista di un evento di rilevanza come la Giostra cavalleresca” ha affermato il presidente onorario dell’associazione culturale Giostra cavalleresca Domenico Taglierii visitatori saranno incentivati a partecipare all’evento utilizzando i biglietti con destinazione Sulmona. E’ la riprova che la Giostra si apre sempre più all’esterno e diventa un fatto non solo ludico e rievocativo ma di grande valenza sociale”. La stazione di Sulmona è servita ogni giorno da 80 treni: 36 collegamenti da e  per Pescara (17 nei giorni festivi), 22 treni da e per Avezzano (14 nei giorni festivi), 13 in partenza ed in arrivo dalla Capitale (9 nei festivi), 22 treni da e per L’Aquila (7 nei giorni festivi).  La stazione è dotata di biglietteria e di due self-service.

foto4-2

foto2-4