BRUNO DI MASCI: SONO CONTENTO, UN FIUME DI GENTE IN PIAZZA. SIAMO SULLA STRADA GIUSTA

“Sono orgoglioso, contento e commosso, da venti anni non si vedeva una piazza con un fiume di gente presente ad una manifestazione politica. Questo è il segno, chiaro a tutti, che siamo sulla strada giusta”. Così Bruno Di Masci, candidato sindaco del raggruppamento civico “La città che vogliamo” ha commentato questa mattina la manifestazione che ieri sera ha portato duemila persone in piazza XX Settembre. “Sono stato confortato da tanta presenza, ho toccato con mano l’entusiasmo del raggruppamento e degli elettori a noi vicini, tra cui tanti giovani, per il nostro programma di rinascita della città di Sulmona. – ha dichiarato Di Masci – Tanta gente significa soprattutto la credibilità e validità di questo progetto che porteremo avanti perché Sulmona torni ad essere vero capoluogo del Centro Abruzzo e tra le città che in Abruzzo possono ancora contare”. “Particolare gratitudine esprimo ai giovani che numerosi, sul palco e in piazza, hanno preso parte al comizio e parlando prima delle mie conclusioni hanno detto cose importanti, a testimonianza del loro entusiasmo per questo progetto” ha sottolineato ancora il candidato sindaco. Di Masci ha presentato il patto civico da stipulare con la cittadinanza sulmonese. “Ho parlato della necessità di rimettere in moto la macchina comunale, di sbloccare i fondi del post terremoto per la ristrutturazione e messa in sicurezza di immobili, restituendo edifici migliori e sicuri ai proprietari e rilanciando il comparto dell’edilizia, ho poi rinnovato i miei impegni per unire il capitale di risorse rappresentato da imprenditori, professionisti, associazioni di categoria e sindacati, associazioni della cultura e dello sport, che sono numerosi in questa città e il capitale rappresentato dalle potenzialità di questo territorio, quelle ambientali, quelle culturali, quelle delle nostre tradizioni e delle nostre tipicità – ha proseguito Di Masci – lavorando su questo progetto invertiremo la rotta e dal declino attuale Sulmona tornerà a vivere una vita normale”. Quindi il candidato sindaco ha ricordato che ancora una volta metterà a frutto le sue capacità, la sua concretezza, la sua tenacia e decisione per essere pienamente al servizio della città. “Non sarò sindaco solo nel palazzo, dove comunque le porte saranno sempre aperte a tutti i cittadini ma sarò presente anche in città, per ascoltare i cittadini, raccogliere i loro suggerimenti, le loro idee e proposte, le loro segnalazioni – ha concluso Di Masci – sarò sindaco di tutti i sulmonesi e a tempo pieno a loro servizio”.

13221676_10209653556046455_2552818835169946449_n