PETTORANO SUL GIZIO RESTA TRA BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA

Pettorano resta nel club dei Borghi più Belli d’Italia. E’ quanto comunicato dal direttore generale del Club, Umberto Forte, tanto che la bandiera ufficiale del club, da sistemare in Municipio, è stata consegnata agli amministratori pettoranesi , durante un’assemblea del Coordinamento d’Abruzzo e Molise che si è svolta a Fornelli sabato scorso, ritirata dall’assessore al turismo, Augusto De Panfilis. Una vicenda a lieto fine per uno dei bellissimi paesi della Valle Peligna, che aveva ricevuto, dopo l’assemblea nazionale del 26 aprile scorso, la contestazione di violazione dell’articolo 15 dello Statuto non avendo presenziato a iniziative nazionali per due anni. “Una constatazione che da subito ci è sembrata non rispondente al vero. Abbiamo infatti fornito immediatamente precisazioni alla segreteria nazionale al fine di attestare da parte del nostro Comune il rispetto del nostro statuto” afferma il sindaco Pasquale Franciosa, insieme agli amministratori comunali “Non solo non sono mai state messe in discussione  le caratteristiche di qualità del nostro patrimonio artistico, architettonico , storico e ambientale, ma il nostro Comune non ha mai violato le regole dello statuto”.  Secondo gli amministratori è stata opera di oppositori e di “qualche cittadino disinformato, disattento o in malafede che ha sferzato attacchi strumentali all’amministrazione senza ragione. Un fatto questo che mostra chi lavora per costruire e chi si impegna a distruggere il nostro paese”.