PROMOZIONE PARMA CALCIO, A DIRIGERE LA PARTITA UN GIOVANE ARBITRO SULMONESE

Domenica, in un “Tardini” gremito in ogni ordine di posto, c’era anche un po’ di Sulmona a partecipare da protagonista alla festa per la promozione del Parma (fallito la scorsa stagione e retrocesso in Serie D) in Lega Pro. A dirigere l’incontro è stato il giovane direttore di gara peligno Yuri Mastrogiuseppe, da diverso tempo arbitro di Serie D. Il sulmonese, coadiuvato dagli assistenti Giulio Basile di Chieti e Andrea Micaroni di Pescara, è stato designato per dirigere la gara tra i ducali e il Delta Rovigo, terminata per 2-1 i gialloblù che hanno potuto festeggiare la promozione in Lega Pro. Senza dubbio è stata la partita più importante della stagione del Parma, che è anche la squadra più blasonata e vincente dell’intera categoria. Un orgoglio quindi per Sulmona e per la sua Sezione Arbitri (che quest’anno ha festeggiato i 50 anni di vita) con a capo il presidente Giulio Di Bartolomeo. La Sezione sulmonese, inoltre, ha tra i suoi tesserati un arbitro CAI giovanissimo: Giuseppe Zuffada, dimostrando così di tenere molto alla formazione professionale dei propri arbitri sin dalla giovane età. Infatti, il percorso degli arbitri sulmonesi viene seguito fin dalle prime esperienze sui campi polverosi dai tesserati più anziani, per far crescere rapidamente i ragazzi e permettergli di avere una formazione completa.

Valerio Di Fonso