APPLAUSI PER L’ATTORE REGISTA POPOLESE MARIO MASSARI AL TEATRO TENDA

Mario Massari, regista e attore nato all’Aquila, originario di Popoli e pescarese di adozione, fondatore della Piccola Bottega Teatrale, tra i numerosi riconoscimenti nel 2006, 2007 e 2009 ha ricevuto il premio come miglior regia alla rassegna nazionale di teatro-scuola “Centro Internazionale Studi Pirandelliani” di Agrigento. Dal 1998 svolge seminari di didattica teatrale e lettura ad alta voce nelle scuole e nelle Università .

Mario Massari Sabato e Domenica 16 e 17  Aprile  2016 è tornato a  Popoli dove, nel Teatro Tenda degli Impianti Sportivi, ha portato in scena “Tempeste”,  una sua rivisitazione ed adattamento del dramma “The Tempest di W. Shakespeare “. Un teatro giovane, ma impegnato, dove, con la collaborazione di artisti popolesi, si è riuscito, con pochi mezzi  molta passione e con la complicità  magistrale della direzione e regia di Massari, ad incantare 300 spettatori a serata con un dramma in cui l’attore e regista spiega che “il teatro è altrove in cui l’immaginario, il nostro essere mistico si rivela come fonte imprescindibile di saggezza ed umanità”.Un’opera adattata liberamente dall’attore-regista che ha incantato i popolesi accorsi in Teatro e che, incollati sulle sedie, hanno omaggiato gli attori Massari con ovazioni ed applausi al termine di ogni Atto per 10 minuti e per oltre 30 minuti alla fine della recita teatrale. Un grande successo.

I popolesi la definiscono una realtà teatrale e culturale ormai patrimonio della Città e nel ringraziare l’attore e regista Massari  lo hanno invitato a proseguire la sua opera anche a Popoli, oltre che in Italia ed all’Estero,  riconoscendo all’illustre concittadino popolese il valore di un talento che per molti anni ancora darà lustro e soddisfazione sì alla sua carriera artistica, ma anche alla cultura teatrale della città di Popoli.

Ivan Lyoi

IMG-20160418-WA0004

IMG-20160418-WA0001

IMG-20160418-WA0002IMG-20160417-WA0002IMG-20160418-WA0008 (1)