TORNA AGIBILE LA CASA DI RIPOSO A ROCCARASO

Al termine di un efficace lavoro di restyling, la casa di riposo “Colaianni” di Roccaraso e’ tornata perfettamente agibile e funzionale. Oltre agli interventi strutturali, sono state azzerate alcune carenze igienico-sanitarie ed oggi l’istituto presenta un “volto” nuovo piu’ accogliente e piu’ compatibile con le esigenze dei circa 15 anziani ospitati, e con quelle del personale sanitario e religioso che vi opera. Venerdi’ prossimo, 8 aprile, alle 18, la struttura sara’ inaugurata dall’assessore regionale alla Sanita’, Silvio Paolucci, dal sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato, e dal presidente dell’organismo straordinario per la Provincia dell’Aquila per il riordino Ipab, Dario Recubini. “L’attenzione per gli anziani e per le categorie piu’ deboli e svantaggiate e’ il perno della nostra politica sociale e di welfare – ha spiegato il sindaco Francesco Di Donato – la casa di riposo aveva bisogno di un intervento strutturale e non di facciata: noi lo abbiamo fatto proprio perche’ a Roccaraso nessuno deve sentirsi solo, a cominciare da chi e’ in difficolta’ ed ha quindi maggiore bisogno di sostegno. Durante i lavori di ristrutturazione, per limitare i disagi, abbiamo ospitato gli anziani in un albergo – ha ricordato Di Donato – ma l’obiettivo era quello di fare presto e bene questo intervento che per troppi anni e’ stato rimandato. Un obiettivo – ha concluso il sindaco di Roccaraso – che noi abbiamo centrato”.