BEPPE CARLETTI DEI NOMADI A POPOLI PER CONSEGNARE BORSE DI STUDIO AGLI STUDENTI

Martedì 15 marzo, alle 11 nell’Istituto Omnicomprensivo di Popoli, saranno consegnate le borse di studio donate dal gruppo musicale dei Nomadi agli studenti dell’Istituto. Parteciperanno alla cerimonia il fondatore e leader dei Nomadi, Beppe Carletti, la preside dell’Istituto Omnicomprensivo di Popoli, Patrizia Corrazzini, il sindaco di Popoli, Concezio Galli, il vice sindaco con delega alla cultura, Giulia La Capruccia, l’assessore all’istruzione e politiche giovanili, Vincenzo Davide, il presidente del Nomadi fans club “Un giorno insieme” di Sulmona, Vincenzo Bisestile, le autorità civili e religiose di Popoli e della provincia di Pescara. Le borse di studio sono il frutto dei fondi racconti dai Nomadi e dai loro fans in occasione del concerto “Pro-L’Aquila” che si è tenuto al Pala Panini di Modena il 24 aprile 2009. Grazie all’evento, promosso con il sostento di Radio Bruno, del Comune di Modena e della Regione Emilia Romagna, vennero raccolti circa 52 mila euro. Da alcuni i Nomadi assegnano agli studenti dell’Aquila e degli altri comuni abruzzesi colpiti dal terremoto una tranche dei fondi raccolti. Quest’anno a beneficiare delle borse di studio sono gli studenti di Popoli, città che ha subito notevoli danni durante il sisma del 6 aprile 2009. Le borse di studio saranno consegnate ai ragazzi impegnati nel progetto del coro dell’Istituto Omnicomprensivo.