GLI STUDENTI A POPOLI ALLE PRESE CON “TEATRO DI SCUOLA, SCUOLA DI TEATRO”. INCONTRANO REGISTA CLAUDIO DI SCANNO

Nell’ambito del Ciclo “Incontri con l’Autore”, l’Istituto Omnicomprensivo di Popoli, in collaborazione con Riccardo Condò Editore,  questa mattina ha previsto un incontro dal titolo Teatro di Scuola, Scuola di Teatro. Ospite d’onore sarà Claudio Di Scanno, regista e drammaturgo, che parlerà con gli studenti del suo ultimo libro Teatro e altri luoghi, presentato in anteprima nazionale a Roma lo scorso 11 dicembre presso Palazzo Altieri, sede dell’Associazione Bancaria Italiana. Il volume raccoglie e approfondisce l’esperienza della Trilogia messa in scena a Popoli dal Drammateatro nel corso dell’ultimo anno e costituirà lo spunto per una discussione sull’importanza del linguaggio, verbale e non. “L’uso massivo della tecnologia – ha dichiarato la dirigente scolastica Patrizia Corazzini – sta comportando una significativa riduzione della complessità e della profondità del linguaggio. Per questo motivo è di fondamentale importanza che la scuola sia in grado di offrire il più ampio ventaglio di forme di espressione e di approfondimento culturale e, in questo contesto, il teatro costituisce uno strumento importantissimo in grado di esaltare tutte le forme di comunicazione ormai desuete per i nostri ragazzi”. All’incontro, moderato dalla professoressa Corazzini, parteciperanno molti degli attori che sono stati protagonisti della Trilogia e alcuni degli autori che hanno arricchito, con i loro contributi critici, il libro.