BRANCO DI CANI AZZANNA UN SULMONESE MANDANDOLO IN OSPEDALE

Era andato a trovare un amico nella sua abitazione nella frazione introdacquese di Cantone, quando, prima di varcare l’ingresso nei cancelli della casa sarebbe stato assalito da sei cani padronali, di cui quattro di razza pitbull. E’ l’episodio accaduto ieri sera ad un cinquantenne sulmonese, per il quale è stato necessario il trasporto in ospedale dov’è stato medicato per le numerose ferite profonde riportate alle braccia e alle gambe a causa dei morsi. Nemmeno l’intervento del proprietario dei cani sarebbe bastato a placare la furia degli animali e a separarli dal suo ospite durante la colluttazione, tanto da non essere riuscito egli stesso ad evitare i morsi dei suoi amici a quattro zampe.  I sei cani, tutti regolarmente registrati, erano stati segnalati qualche tempo fa dai residenti della frazione, preoccupati per la particolare indole che li caratterizzerebbe, dopo un episodio di aggressione ai danni di un altro cagnolino padronale. Del caso si sta occupando la polizia di Sulmona.

 

Available for Amazon Prime