DIECI CINGHIALI ASSALTANO POSTA PACENTRANA

Sono arrivati quasi alla porta del ristorante distruggendo il giardino esterno e le piante a corredo. A metterli in fuga, non con senza fatica, il proprietario e alcuni clienti presenti a quell’ora nel locale. E’ stato un sabato sera molto agitato quello trascorso nel ristorante la Posta Pacentrana, a causa di una decina di cinghiali che attirati dagli odori della cucina, sono scesi dalla montagna e dopo aver attraversato la strada si sono messi a ringhiare nel piazzale mentre all’interno stavano cenando i clienti. Rumori molto particolari che hanno attirato l’attenzione di un ospite del ristorante, il quale dopo essersi affacciato sull’uscio del locale ha visto la mandria di cinghiali e due in particolare che si dirigevano verso di lui. Prima che lo potessero attaccare ha chiesto aiuto avvisando camerieri e il proprietario Franco Cercone. Tutti insieme sono riusciti a metterli in fuga. “Se fossero entrati nel locale non so cosa sarebbe potuto accadere”, ha commentato un cliente a pericolo scampato, “conoscendo l’aggressività di questi animali di sicuro avrebbero devastato tutto distruggendo ogni cosa. E non si sarebbero limitati a devastare solo il giardino. Da una prima stima si parla di danni per oltre mille euro che il proprietario del ristorante sarà costretto a tirare fuori per risistemare il piazzale esterno.

FullSizeRender (8)

FullSizeRender (9)

FullSizeRender (10)

IMG_2224

Available for Amazon Prime