ROCCARASO, AL VIA LAVORI PER COMPLETARE IL PARCHEGGIO INTERRATO

Sono partiti da questa mattina i lavori di completamento del nuovo parcheggio interrato, in piazza Giovanni Leone, a Roccaraso. Lo ha annunciato il sindaco Francesco Di Donato. “Una struttura con 75 posti auto al coperto, con una quota ulteriore destinata ad ospitare le vetture dei diversamente abili, la cui gestione sarà completamente automatizzata e dotata di un impianto di videosorveglianza e antincendio di ultima generazione”. Questi i numeri principali del nuovo parcheggio, puntualizzati dal sindaco Di Donato. Lo stesso sindaco ha spiegato che “questo è solo il primo di una serie di cantieri strategici che stiamo per avviare e che renderanno il nostro Comune ancora più funzionale in chiave turistica, valorizzando ulteriormente l’area centrale di Roccaraso”. Di Donato ha ricordato inoltre che “il progetto, dal costo di circa 920 mila euro, è stato premiato dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con un finanziamento di 815mila euro nell’ambito del “Progetto 6000 campanili” mentre per la restante parte, di circa 104mila euro, saranno utilizzati i fondi accantonati grazie al gettito della tassa di scopo”. “Voglio sottolineare – ha continuato il sindaco – che una volta ottenuto il via libera del ministero, non solo abbiamo immediatamente sospeso la tassa di scopo ma abbiamo anche avviato la procedura per la restituzione ai cittadini dei fondi versati per il 2014”. In questo modo, ha spiegato ancora, “manteniamo un doppio impegno con i cittadini: da una parte avviamo i lavori di completamento del parcheggio che erano fermi dal 2009, dall’altra alleggeriamo la pressione fiscale cancellando la tassa di scopo. Mi sembra strategico e importante – ha concluso il sindaco di Roccaraso – immaginare il futuro del nostro centro turistico con più servizi e con una prospettiva di sostenibilità ambientale più alta”.