CALA IL SIPARIO SUL PREMIO CITTA’ DI PRATOLA PELIGNA CON UNA SERATA DEDICATA AL TEATRO

Con una lunga serata dedicata al teatro domenica 30 agosto (ore 21) cala il sipario sulla seconda edizione del Premio Città di Pratola Peligna, un progetto nuovo ed originale della programmazione teatrale del Teatro Comunale di Pratola promossa dall’’Amministrazione Comunale di Pratola e dal Florian Metateatro di Pescara con la direzione artistica di Giulia Basel, che da anni ne allestisce e cura il cartellone artistico. Il “Premio Città di Pratola” è partito lo scorso gennaio nell’ambito della decima stagione teatrale ed è stato accolto fin da subito con un grande entusiasmo da parte del pubblico, che da anni segue la rassegna. Si tratta di un premio rivolto alle compagnie di teatro del  territorio abruzzese,che presentano spettacoli teatrali sia in italiano che in dialetto, seguite da una Giuria di esperti e da una popolare per decretare il migliore spettacolo e i migliori interpreti, allestimenti, regia, ensemble, nonché il testo teatrale più originale. La manifestazione ha visto alternarsi sul Palcoscenico del Teatro Comunale “D’Andrea” otto spettacoli di compagnie teatrali abruzzesi.

L’ultimo appuntamento sarà in Piazza San Pietro Celestino Rione Dentro la Terra alla presenza del Sindaco di Pratola Peligna Antonio De Crescentiis, del Consigliere delegato alla Cultura Massimo Antonucci, della direttrice artistica del Florian, Giulia BaselNon mancheranno alcuni rappresentanti delle compagnie teatrali del territorio che hanno partecipato al progetto e Mario Fracassi, responsabile del teatro Comunale di Pratola. Alle ore 21 in si svolgerà la cerimonia di premiazione e l’’assegnazione delle targhe agli artisti segnalati dalla giuria artistica, dal sindaco Antonio De Crescentiis, dall’Assessore Massimo Antonucci .Al termine della premiazione, verrà rappresentato lo spettacolo teatrale  “dichiarato vincitore del Premio.