PAZIENTI DEL CENTRO SALUTE MENTALE DONANO LA “MIRASCHERA” E “PRESENTOSE” ALLA GIOSTRA, TORNA “ELASTICA-MENTE”

Liberare le persone dalle angosce della malattia. Questo l’obiettivo raggiunto del progetto Elastica-mente”, diretto dalla psicologa Mariachiara Pagone in collaborazione con l’orafo Alessio Mancinelli, che ha coinvolto una decina di pazienti  del centro di salute mentale. I giovani hanno realizzato i gioielli, in particolare le presentose, che saranno indossati dalle dame in occasione del corteo della Giostra Cavalleresca d’Europa in programma il prossimo week end.
E’ stato realizzato, inoltre,un particolare collier, che è stato chiamato “Miraschera” dalla fusione delle forme geometriche di Miro’ e i colori di una maschera africana, il gioiello, un pezzo unico in argento e smalto, sarà esposto alla mostra di arte orafa di Guardiagrele. Soddisfazione è stata espressa dal direttore di psichiatria Vittorio Sconci, dalla psicologa Sandra Cottone e dal vice sindaco Luisa Taglieri. “I giovani” ha spiegato la Pagone “sono ormai autonomi all’interno di un laboratorio orafo e hanno dimostrato di voler far parte di un gruppo”. I ragazzi saranno impegnati nel laboratorio orafo anche nelle prossime settimane perché l’Ordine nazionale degli psicologi ha ordinato una trentina di presentose da donare in occasione di un convegno che si svolgerà all’Aquila.

red

Prima edizione clicca

IMG_0878 IMG_0889  IMG_0930

 

Available for Amazon Prime