I TRENI STORICI SULLA TRANSIBERIANA PER ASSAPORARE L’ESTATE. ECCO GLI APPUNTAMENTI

Una sorta di metropolitana di montagna attraverso l’Appennino vestito d’estate. Dopo aver mostrato le sue bellezze anche nel padiglione Italia all’Expo a Milano nella settimana dedicata all’Abruzzo, la storica ferrovia Sulmona-Carpinone, ribattezzata la “Transiberiana d’Italia”, arricchisce il cartellone estivo  con le corse a bordo del treno storico della Fondazione FS Italiane, organizzate dall’associazione Le Rotaie.  Sono infatti previsti vari appuntamenti nelle domeniche di agosto, mentre per il mese di luglio è stata organizzata una corsa speciale, per l’occasione patrocinata dal Parco Nazionale della Majella, con la fattiva collaborazione del comune di Palena.

Domenica 19 luglio infatti, con partenza da Sulmona alle  9:30, il “Treno del Borgo” percorrerà tutto l’itinerario all’interno del Parco, facendo sosta per l’occasione in tutte le stazioni con la festosa accoglienza tra musica popolare abruzzese e degustazione di prodotti tipici rigorosamente di produzione locale, da Pettorano sul Gizio a Cansano, da Campo di Giove fino a Palena, in quota a oltre 1250 metri sull’Altopiano del Quarto di Santa Chiara.
Una vera e propria “metropolitana di montagna” che condurrà i viaggiatori italiani e stranieri fino al borgo medievale di Palena, Bandiera Arancione dal 2006, per le visite guidate alle bellezze artistiche e naturalistiche, con rientro finale in treno storico a Sulmona alle 19. Il 9 agosto partirà “Il Treno nella Foresta”, da Sulmonaa San Pietro Avellana, il cui protagonista sarà la Riserva di Montedimezzo, mentre il 16 Agosto sarà la volta del Treno dei Borghi da Isernia a Campo di Giove, al cui centro saranno i paesi di Pescocostanzo e Campo di Giove. Il 23 Agosto toccherà al viaggio da Sulmona a Carovilli “Le tresca”

Tutte le informazioni utili sulle corse estive del treno storico sulla Transiberiana d’Italia sono disponibili sul sito www.lerotaie.com o alla mail prenotazioni@lerotaie.com.