AFFIDATI LAVORI PER ADEGUAMENTO PROVINCIALE 261 SUBEQUANA

“L’Amministrazione provinciale Del Corvo, attraverso il settore Viabilita’ ha provveduto all’affidamento definitivo ad un’impresa di Rieti col ribasso del 30,82% dei lavori per l’adeguamento della strada provinciale n. 261 “Subequana”. Lo ha annunciato l’assessore alla Viabilita’, Domenico Palumbo. “L’importo dei lavori al netto del ribasso ammonta a 1.446.257 euro – ha aggiunto – e consistono nell’adeguamento del corpo stradale con un aumento della larghezza di circa 2, fino ad una larghezza complessiva della carreggiata finita di ml. 8,50 e rifacimento delle opere d’arte quali muri, tombini e ponticelli e sistemi di sicurezza con guardrail sui tratti in rilevato. L’intervento costituisce un secondo lotto di un’opera gia’ realizzata dalla Provincia fino al km. 7+500 e prevede la sistemazione della strada fino al km. 10+122, dopo l’abitato di S. Demetrio nei Vestini. All’altezza dell’abitato di Stiffe, – spiega sempre Palumbo – e’ prevista un’ampia e moderna rotatoria che mette in sicurezza l’incrocio. L’esecuzione dei lavori sulla Subequana e’ stata prevista nel bilancio e nel programma triennale delle opere pubbliche dell’Amministrazione del Presidente Del Corvo e viene cofinanziata dalla Regione Abruzzo. Secondo il crono programma stabilito nel progetto, i lavori dovranno concludersi entro 240 giorni dall’inizio, che si puo’ prevedere per la prossima primavera. Con quest’opera, oltre alla maggiore sicurezza della strada, si otterra’ un notevole vantaggio per la valorizzazione turistica,economica e sociale del territorio della Valle Subequana”.