POSTE SULMONA, BOLLETTINI SI POSSONO PAGARE CON CARTA DI CREDITO

Da oggi in alcuni uffici postali della Valle Peligna è possibile pagare bollettini (compresi quelli IMU, TARES e RAV), tasse automobilistiche e modelli F24/F23 anche tramite carta di credito. A Sulmona il servizio è disponibile presso gli uffici di piazza Brigata Maiella (Sulmona Centro e l’adiacente ufficioPosteimpresa), via San Francesco d’Assisi (Sulmona 1) e via della Cornacchiola (Sulmona 3). Nelle vicinanze, tra gli altri, sportelli abilitati anche a Corfinio, Introdacqua, Pacentro, Pettorano sul Gizio, Pratola Peligna, Raiano e Scanno.

 In particolare, oltre che con tutte le carte di pagamento di Poste Italiane, sarà possibile effettuare pagamenti anche tramite le carte di credito Visa e Mastercard e le carte di debito e prepagate dei circuiti Pagobancomat, VPAY, Mastercard, Maestro, VISA e Visa Electron, sia a tecnologia microchip che banda magnetica.

 Inoltre, in questo primo gruppo di uffici postali abilitati, i cittadini possono effettuare i pagamenti utilizzando sia le carte dotate di tecnologia contactless sia tramite gli smartphone abilitati alla tecnologia NFC. Entrambi i sistemi contribuiscono ad una riduzione dei tempi operativi allo sportello e a garantire comodità e sicurezza nei pagamenti, consentendo di portare a termine la transazione avvicinando semplicemente la carta o il cellulare al POS.

Negli uffici postali che mettono a disposizione della clientela le nuove modalità di pagamento è comunque sempre possibile effettuare pagamenti misti, come ad esempio carta e contanti, o pagamento con più carte sia di debito che di credito.