TRIBUNALE. PEZZOPANE, PRESENTATO EMENDAMENTO PER PROROGA DI DIECI ANNI

Una proroga di dieci anni per derogare la riforma delle circoscrizioni giudiziarie nelle province abruzzesi, che interessa i Tribunali di Avezzano, Sulmona, Lanciano e Vasto, ed evitarne la soppressione. E’ quanto annuncia la senatrice abruzzese del Pd, Stefania Pezzopane, firmataria, insieme ai senatori Federica Chiavaroli (NCD), Luigi Cucca, (PD), componente della Commissione Giustizia e Enrico Buemi (PSI), dell’emendamento al decreto Milleproroghe presentato. Nel testo dell’emendamento si chiede di prorogare per dieci anni la deroga concessa ai Tribunali abruzzesi, per il sisma del 2009, che inizialmente prevedeva solo tre anni, a causa delle perduranti condizioni di inagibilità delle sedi dei Tribunali di L’Aquila e Chieti. “ Ho presentato questo emendamento in sintonia con le richieste dei comitati cittadini, dell’Ordine degli Avvocati e dei Sindaci del territorio” ha affermato la Pezzopane “La riforma intrapresa dai precedenti Governi rappresenta solo un aggravio dei costi per il cittadino, senza alcun beneficio concreto per il sistema giudiziario.  L’emendamento ci consente di avere un lasso di tempo ragionevole per scongiurare la chiusura – ha proseguito la senatrice – Dobbiamo fare squadra e dedicarci con convinzione a confezionare un progetto valido che salvi i tribunali abruzzesi, da presentare al Governo al più presto, anche rivedendo qualche circoscrizione giudiziaria e salvaguardando i territori di montagna.”