ASILO NIDO, OPPOSIZIONE CRITICA AMMINISTRAZIONE CON MANIFESTO

Critiche a colpi di manifesti affissi sulle mura di Pratola Peligna. Si schierano contro la  decisione dell’amministrazione comunale di sospendere il servizio di asilo nido comunale, Antonio Di Nino e Antony Leone, consiglieri di opposizione del gruppo  Pratola Innanzitutto, Pratola Soprattutto. Lo dico sulle locandine bianche e azzurre che compaiono in città con su scritto che si tratta di “informazione alla cittadinanza”, con tanto di firma “InformAnto”, dal nome del gruppo Facebook, creato dai due consiglieri nell’immediato post insediamento a palazzo di città. “Il sindaco rovescia la frittata sul nido e sulle scuole, l’amministrazione <Vivere Pratola> non la racconta giusta” si legge sui manifesti, in cui si specifica, inoltre, che il gruppo di opposizione è favorevole alla realizzazione del nuovo nido pubblico, specificando che “esprimerà sempre parere favorevole su tutte le opere e i servizi che garantiranno migliore vivibilità ai cittadini di Pratola”. Spiegano di non aver condiviso il provvedimento di sospensione in virtù del fatto che ritengono che “la famiglia e i bimbi non hanno valore economico”. Ne hanno anche in merito al Polo Unico scolastico, evidenziando, a detta loro, che il sindaco abbia fatto “promesse da marinaio”, in quanto “sapeva che il finanziamento era ridotto e quindi non sufficiente a realizzare l’opera promessa”.

 

clicca sul link  per vedere il manifesto Manifesto Asilo e Scuole 17.10.2013