UFFICI COMUNALI, TRASLOCO NELL’EX CASERMA PACE

Come era stato annunciato nell’ultima seduta del Consiglio comunale, gli uffici comunali degli assessorati alla cultura e ai servizi sociali sono prossimi al trasloco nei locali dell’Ex Caserma Pace, dopo la richiesta presentata al Ministero della Difesa. Lo ha ribadito questa mattina il sindaco in occasione della conclusione del Corso Ifel sulla valorizzazione del patrimonio immobiliare degli enti territoriali, che si è svolto proprio nella sede del Polo universitario sulmonese, dal 2 al 10 ottobre, a cui hanno partecipato una ventina di amministratori comunali. Una soluzione che tampona le esigenze dei dipendenti comunali approdati, dallo scorso maggio, a palazzo Mazzara, nelle stanze della presidenza del Consiglio comunale, dopo lo sfratto da palazzo Meliorati (palazzo Liberati), in quanto pericolante, con profonde crepe sul pavimento dal post sisma.  Le intenzioni degli inquilini della residenza municipale mirano a voler recuperare i palazzi storici di città attraverso i finanziamenti post sisma. Il corso, che si avvale del contributo scientifico della Scuola Superiore del Ministero dell’economia e delle finanze, è stato organizzato anche a Bologna, Palermo e Napoli. Soddisfazione ha espresso il primo cittadino perchè Sulmona è stata scelta da Ifel e dalla Ssef, per l’iniziativa di carattere nazionale: rappresenta un avvenimento importante per la nostra città, che punta a divenire un centro di riferimento in ambito di convegnistica e formazione ad alti livelli.