PRATOLA LEADER SOSTENIBILITA’ ENERGETICA

Nella graduatoria dei Comuni ammessi al Progetto Alterenergy, pubblicata dalla Regione Abruzzo, Pratola Peligna è al primo posto assoluto quale leader in tema di sostenibilità energetica. Ad entrare nel progetto, insieme a Pratola (per la Provincia dell’Aquila) sono stati selezionati  i Comuni di Celenza sul  Trigno (Ch), Moscufo (Pe) e Castellalto (Te). Lo comunica con soddisfazione il sindaco Antonio De Crescentiis, spiegando che “si tratta di un riconoscimento attribuito alle azioni da tempo dispiegate dall’amministrazione comunale nel rispetto dell’ambiente, delle risorse naturali e per il miglioramento della qualità della vita dei cittadini della comunità peligna in un percorso partecipato e sostenibile”.

 Alterenergy costituisce il 1° Piano Strategico dell’Area Adriatica che prevede la partecipazione delle Regioni Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna,  Marche, Abruzzo, Molise e Puglia insieme ai territori adriatici di Slovenia, Grecia, Croazia, Bosnia Erzegovina, Serbia e Montenegro. Lo scopo è quello di sviluppare iniziative volte all’applicazione di modelli replicabili di gestione sostenibile delle risorse energetiche nelle comunità adriatiche.

I quattro comuni abruzzesi selezionati, uno per ogni provincia, saranno quindi protagonisti nell’attuazione delle azioni di sostenibilità energetica previste nel Progetto diventando veri e propri laboratori sperimentali ai quali parteciperanno anche cittadini e operatori locali. Nel dettaglio, oltre alla realizzazione di una delle opere previste nel piano energetico comunale,  la comunità potrà accrescere le proprie conoscenze e competenze nell’ambito dell’efficienza energetica con indubbi benefici ambientali ed economici per il nostro territorio.