COMMERCIANTI “VIA SALLUSTIO E’ PERICOLOSA”

Commercianti e Confesercenti tornano a chiedere la modifica dei parcheggi lungo via Sallustio, strada pericolosa teatro spesso di incidenti, di cui uno mortale negli ultimi tempi. Il malcontento dei residenti era finito dritto nelle stanze dei bottoni di palazzo San Francesco attraverso lettere e petizioni. Tornano ad alzare la voce i negozianti che scrivono una lettera al primo cittadino firmata da Alessandro Continenza, il referente dei commercianti e da Pietro Leonarduzzi, vicepresidente provinciale della Confesercenti, chiedendo un incontro al fine di risolvere la situazione. Gli esercenti sostengono che, in seguito la nuova segnaletica orizzontale non garantirebbe sicurezza ai clienti, ai residenti e a quanti passeggiano in quell’area, sottolineando, inoltre, che la nuova delimitazione e la definizione delle aree destinate al parcheggio non sarebbero adeguate alle esigenze dei clienti e dei residenti, penalizzando così le vendite.



Il tuo commento