RIPOPOLARE IL PARCO, SUL SIRENTE “ATTERRANO” I CAMOSCI

Con un biglietto di sola andata, nel Parco Sirente Velino, sono ‘atterrati’ i primi camosci del Progetto Life Coornata, finanziato dall’Unione Europea. Punto d’atterraggio per Eva e Lucy, due esemplari femmina, è stato Mandra Murata, località a 1.800 metri di altitudine. Sono arrivate dal Parco Nazionale della Majella su un elicottero, grazie al gioco di squadra dei parchi Centro-Appeninici. Ora attendono altri 28 compagni per formare la nuova popolazione di camoscio sul Sirente.